Diffusore ad Alta Resa

Il Jet-Helix è un Diffusore Statico d’Aria per il ‘ Trattamento Aerobico ‘  dei Reflui Inquinanti. Caratterizzato da Bolle d’Aria ,
il Jet-Helix è un Diffusore d’Aria ad Alta Resa che , a parità di condizioni operative , garantisce:

  • il più alto Scambio di Ossigeno
  •  un’elevata Efficienza di Ossigenazione
  • il Moto Turbolento
  • il Miscelamento 
  • il Pompaggio dei Liquami

in tutto il Bacino / Reattore di Aerazione.

Noti anche come ‘Aeratori a Bolle’ i diffusori Jet-Helix ottimizzano tutti e tre i principi alla base del trasferimento di ossigeno :

  • elevato contatto interfacciale
  • prolungato tempo di contatto all’interfaccia
  • regime di moto turbolento

I vari elementi:

Il Jet-Helix può avere differenti altezze, in funzione degli elementi che ne costituiscono la parte cilindrica. In particolare si possono avere diversi tipi:

  • Jet-Helix a 2 ELEMENTI – lunghezza totale 0.90 m
  • Jet-Helix a 3 ELEMENTI – lunghezza totale 1.20 m
  • Jet-Helix a 4 ELEMENTI – lunghezza totale 1.50 m

Nella maggior parte dei casi si utilizzano due tipologie di Apparecchi:

  • Diffusori Jet-Helix a 3 elementi
  • Diffusori Jet-Helix a 4 elementi

La scelta del tipo di apparecchio da usare viene fatta in funzione del

  • battente di liquido della vasca/bacino di aerazione
  • quantitativo di ossigeno richiesto dall’applicazione (BOD e COD)
  • valore e tipolgia dei solidi sospesi (SSM)
Jet-Helix - High Yield

Le relative Curve di Trasferimento di O2 danno la capacità del Jet-Helix di disciogliere l’ossigenonell’acqua del bacino , dove l’aerazione è effettuata introducendo aria compressa nel diffusore Le curve riportano i dati sperimentali ottenuti nei test e rappresentano i valori dell’O2 trasferito. I risultati ottenuti , cioè l’ossigeno trasferito , sono indicati in : Kg O2 / h / Jet-Helix .

Ottenimento delle Curve - Impianto Pilota per WWTP

Le Curve di Scambio di Ossigeno sopra riportate sono state ricavate effettuando le prove sperimentali per misurare l’Ossigeno Disciolto .

Queste prove sono state fatte utilizzando un opportuno impianto pilota dotato delle necessarie

  1. apparecchiature di misurazione
  2. soffianti di pompaggio

che hanno permesso di ricavare sperimentalmente le curve di scambio in funzione di

  1. battente di liquido
  2. portata di aria insufflata
  3. tipo di apparecchio Jet-Helix installato .

Oltre alla derivazione delle Curve di Scambio del Jet-Helix , l’impianto pilota è stato utilizzato per ‘Operazioni in Campo‘. Quando non erano noti i coefficienti a , ß … , alcuni parametri di proceso o quando si è reso necessario effettuare una sperimentazione sui liquami dell’impianto del Cliente per soddisfare alle specifiche di progetto , si è ricorsi all’utilizzo dell’impianto pilota per ricavare sperimentalmente i parametri mancanti . Questa procedura ha quindi permesso di effettuare un dimensionamento ed una progettazione ad hoc dell’impianto .

Jet-Helix - High Yield

Trattamento Aerobico

Grazie all’elevata capacità di scambio, i Jet-Helixsono impiegati per il Trattamento Aerobico delle acque di scarico:

  • Civili
  • Industriali
  • Miste’
  • Speciali

Fra le possibili applicazioni, si segnalano in particolare :

  • industria Farmaceutica
  • Industria Chimico/Farmaceutica
  • Oil & Gas
  • Industria Chimica e della Carta
  • Industria Meccanica e Automobilistica
  • Industria della Gomma, del Lattice e Affini
  • Industria Petrolifera e Petrolchimica
  • Industria del Filo di Gomma
  • Raffinerie
  • Recupero di Oli e Metalli Pesanti
Jet-Helix - High Yield

Il Posizionamento in Vasca

Il Jet-Helix viene posizionato sul fondo del Bacino di Aerazione.

Il suo Posizionamento viene opportunamente effettuato in modo tale da consentire l’ottimizzazione del suo funzionamento.

Grazie alle sue caratteristiche geometriche ed alla presenza delle appendici fluidodinamiche superiori ed inferiori, Il Jet-Helix garantuisce la formazione di un opportuno cono di funzionamento .
L’entità di tale cono dipende da parametri fisici (battente liquido, altezza dell’apparecchio, distanza effettiva libera … ) che determinano:
> la portata di pompaggio
> la movimentazione ed il ricircolo dei liquami dal basso verso l’alto
> il ricircolo con movimento a spirale dei liquami intorno ad ogni Jet-Helix

Jet-Helix - High Yield

Pompaggio

Oltre alle elevate capacità di scambio ossigenoevidenziate dalle Curve di Trasferimento di Ossigeno , il Diffusore Jet-Helix ha anche una funzione di pompaggio dei liquami . La Capacità di Pompaggio Idraulico dipende dalla altezza del diffusore . Questa capacità del Jet-Helix permette di ottenere

> il rimescolamento
> la miscelazione
> l’agitazione

dei liquami dei bacini evitando il deposito dei solidi e la formazione di ‘zone di calma’ nelle vasche di aerazione .

Jet-Helix - High Yield

Portata Idraulica

La Portata Idraulica Totale in Superficie per Jet-Helix – m3/day/Jet-Helix – dipende fondalmentalmente da

  • Portata Totale QT che attraversa il Jet-Helix
  • S battente libero netto sopra il Jet-Helix
  • Diametro del Jet-Helix

La portata QT dipende dall’aria insufflata nei diffusori Jet-Helix . Le rilevazioni qui riporate sono state fatte con una portata di aria pari a 22 scfm.

Jet-Helix - High Yield

Jet-Helix : Materiali e Scheda Prodotto

Il Diffusore Jet-Helix viene costruito solo da PE‘ . Per l’Applicazione in questione utilizziamo i seguenti MATERIALI :

– Staffe              = SS AISI

– Riempimenti   = HDPP

Si allega Scheda Prodotto del Diffusore Jet-Helix da noi progettato , costruito e fornito , comprensiva delle principali CARATTERISTICHE TECNICHE .

Expertise : Più di 5500 Apparecchi – Più di 260 Forniture:

Il Jet-Helix è il Miglior Apparecchio per gli Impianti Trattamento Reflui (WWTP) , tanto che fino ad oggi :

► PIU’ di 5,500 APPARECCHI sono stati costruiti e forniti da quando il Jet-Helix è stato brevettato

►PIU’ di 260 IMPIANTI sono stati realizzati e consegnati

Jet-Helix - High Yield